A Lisbona, nella capitale del Portogallo, è possibile fare un giro su uno dei tram più vecchi e caratteristici della città. Sto parlando del tram 28!

Salire su questo mezzo è un po’ come tornare indietro nel tempo. Ti permette di visitare quartieri che sembrano essersi fermati nelle epoche e nello spazio.

Quindi zaino in spalla e… si parte!

[adrotate banner=”1″]

Percorso del tram 28

Per me è un’esperienza romantica e assolutamente indimenticabile!

Il tram collega la zona di Matrim Moniz con Campo Ourique, passando attraverso Graca, Alfama, Baixa e Estrela.

L’ideale è salire (al mattino presto per evitare code) a uno dei due capolinea, in modo da potersi sedere e ammirare tranquillamente tutto il percorso. Se non doveste trovare posto, vi consiglio di tenervi saldamente aggrappati ai cinturini che pendono dall’alto. 

Le vie lisbonesi sono un continuo saliscendi e potreste rischiare seriamente di cadere!

Interno in legno del tram 28
Gli interni interamente in legno del tram 28

[adrotate banner=”1″]

Il vecchio tram giallo

Il 28 è assolutamente inconfondibile grazie al suo colore giallo, gli interni in legno (sedili compresi) e il tipico rumore “sferragliante” dei vecchi tram che sfrecciano lungo le strette stradine della città. Furono costruiti intorno agli anni ’30 e da allora continuano ad essere utilizzati, sia come attrazione turistica, sia per questioni di ordine pratico. Non ci sono infatti altri mezzi così piccoli da riuscire a passare per le vecchie vie della capitale.

Vi potrà capitare di vedere anche diversi ragazzini che si siedono sulla piattaforma esterna del respingente per scroccare un breve passaggio.

[adrotate banner=”1″]

Percorso tra le vie storiche di Lisbona a bordo del tram 28

Lungo il percorso è possibile scendere e ammirare una serie di opere d’arte e quartieri caratteristici della città.

Il mio posto preferito è il punto panoramico di Portas do Sol, una piazza enorme da cui è possibile vedere il mare e tutta la città sottostante. Se avete un po’ di tempo, l’ideale è fermarsi a pranzare sotto uno dei dehors dei ristoranti che troverete disseminati lungo il piazzale. La vista credetemi è assolutamente impareggiabile!

Gli edifici e le abitazioni sono ancora quelle originarie, decorate con le tipiche piastrelle colorate in ceramica ormai rovinate dal tempo. Qui è quindi possibile respirare l’autentica anima della capitale.

Dedicate una quarantina di minuti del vostro tempo alla scoperta della vecchia Lisbona su questo tram. Magari scendendo a ciascuna fermata per girovagare (e perdervi!) fra gli stretti vicoletti.

tram giallo n 28 storico
Il tram 28 all'arrivo del capolinea

Ti è piaciuto questo post?! Allora condividilo!

Condividi su twitter
Twitter
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Booking.com

Informazioni utili

Nome completo: Tram 28
Quando: Partenze tutti i giorni dalle 07.00 alle 23.00, ogni 15/20 minuti circa.
Prezzo:

  • Biglietto singolo: € 3,00 circa
  • Sono previste formule giornaliere, settimanali e mensili che prevedono l'accesso anche a tutti gli altri mezzi pubblici di Lisbona.
    Dove: Capolinea: Matrim Moniz o Campo Ourique, Lisbona, Portogallo
    Sito web: carris.pt

  • Lascia un commento!

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.