A pagamento indica tutte quell’insieme di attività che possono essere realizzate previo pagamento di un biglietto.

In ciascun post o articolo sono riportati tutti i dettagli relativi all’importo da pagare. (Vedi sezione “Informazioni utili”). Occorre sempre porre attenzione agli eventuali sconti (ad esempio per over 65, bambini, studenti universitari, gruppi e comitive).
Si consiglia di verificare il prezzo corretto all’interno del sito web di riferimento.

Le attività, i musei, gli eventi e gli spettacoli a pagamento non richiedono necessariamente ingenti investimenti o grosse somme da spendere. Spesso sono infatti cifre simboliche che permettono alle associazioni di continuare a operare e a migliorare il loro servizio.

Nella sezione “A pagamento” sono escluse le eventuali donazioni. Queste possono essere fatte a titolo spontaneo.
Sono esclusi gli acquisti non obbligatori, come gadget o souvenir.

Se sono presenti delle guide (opzionali al biglietto) queste vengono indicate all’interno della sezione “Informazioni utili” in fondo al post.

Leggere di Steve McCurry

Una delle mie più grandi passioni è leggere.
È stata mia mamma a trasmettermi questo amore per la lettura. Ha iniziato portandomi con lei in biblioteca quando avevo solo due anni (e ovviamente i libri che potevo “leggere” erano solo quelli pieni di disegni e figure) e poi l’interesse è cresciuto ed è aumentato nel tempo.

Ancora adesso adoro entrare in una libreria, passeggiare fra gli scaffali pieni di libri (ebbene sì sono una di quelle persone che ama l’odore della carta e il fatto di poterli toccare con mano!) e l’elenco dei romanzi che voglio acquistare non è mai stato vicino allo zero!

Quindi quando ho scoperto che veniva inaugurata una nuova esposizione dedicata a Steve McCurry a Torino intitolata “Leggere” ho subito salvato la data sull’agenda!

Ieri, insieme a Francesca, la mia immancabile compagna di mostre, sono andata a vederla e in questo post troverete tutti i dettagli dell’evento.

Quindi zaino in spalla e… si parte!

(altro…)

Continua a leggere

L’aroma del caffè in una tazzina del museo Lavazza

“Il caffè è un piacere, se non è buono che piacere è?”

Uno degli slogan più conosciuti in Italia è legato a uno dei prodotti che hanno reso famosa l’Italia nel mondo: il caffè.

Aromatico, corposo, forte, delicato, raffinato… ci sono 101 sfumature di caffè! Sono voluta andarle a conoscere tutte visitando il museo “La Nuvola Lavazza“!

Quindi zaino in spalla e… si parte!

(altro…)

Continua a leggere

Chagall: Colore e magia

La prima volta che ho visto un’opera di Chagall è stato nel film “Notting Hill con Julia Roberts e Hugh Grant. In una celebre scena, la famosa star di Hollywood Anna Scott (Julia Roberts) durante una tranquilla colazione ammira estasiata insieme a William Thacker (Hugh Grant) il dipinto “La Mariée”.
Quest’opera descrive chiaramente come dovrebbe essere l’amore: “fluttuare in un cielo blu scuro… con una capra che suona il violino” (la capra non può mai mancare!)
Mi sono subito innamorata del suo stile e delle sue opere! Dei suoi colori morbidi e fluttuanti.

Quando ho scoperto che ad Asti si sarebbe tenuta una mostra in suo onore, sono subito corsa a visitarla!

Quindi zaino in spalla e si parte!

(altro…)

Continua a leggere

The art of the brick

I sogni si realizzano… un mattoncino alla volta

Nathan Sawaya

Questa è una di quelle mostre che ti fa sognare, che ti fa tornare bambino per un breve momento o per un lungo attimo, che ti fa emozionare e riflettere allo stesso tempo.
“The art of the brick” è un’incredibile esposizione nata dal genio creativo di Nathan Sawaya e che celebra la bellezza dell’arte e dei LEGO.

Quindi zaino in spalle e… si parte!

(altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu
Malcare WordPress Security